Armi rubate e vendute a criminalità

Avrebbero commesso una serie di furti di armi, durante le fasi di spedizione tra un'armeria di Forlì e altre in giro per l'Italia. Di questo sono accusati due italiani, arrestati dalla Polizia di Stato. Uno dei due, approfittando di essere un addetto alla gestione dei pacchi per conto di una ditta di spedizione di Cesena, avrebbe rubato le armi spedite, vendendole a persone ritenute legate alla criminalità organizzata foggiana.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Romagna Noi
  2. Bologna Repubblica
  3. Romagna Noi
  4. Corriere Romagna
  5. EmiliaRomagna News24

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Dozza

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...